Videoproiettori a batteria: cosa sapere prima dell’acquisto, prezzi e informazioni

1
2
3
4
5
YABER Proiettore 4500 Lumen Mini Proiettore Portatile nativa 1280*720P Supporto 1080P LED...
Proiettore, Vamvo Videoproiettore Portatile 1280*720p (con Dolby), Display da 200" Full HD...
Elephas Mini Proiettore Portatile 4000 Lumen, Videoproiettore Full HD 1080P, Videoproiettore LED...
Proiettore APEMAN 4000 Lumen Mini Videoproiettore Portatile Compatibile 1080P Dppio Altoparlante...
HOLLYWTOP Home Theater Proiettori, Mini Proiettore Portatile, Video proiettore da 4200 Lumens con...
YABER Proiettore 4500 Lumen Mini Proiettore Portatile nativa 1280*720P Supporto 1080P LED...
Proiettore, Vamvo Videoproiettore Portatile 1280*720p (con Dolby), Display da 200' Full HD 1080p...
Elephas Mini Proiettore Portatile 4000 Lumen, Videoproiettore Full HD 1080P, Videoproiettore LED con...
Proiettore APEMAN 4000 Lumen Mini Videoproiettore Portatile Compatibile 1080P Dppio Altoparlante...
HOLLYWTOP Home Theater Proiettori, Mini Proiettore Portatile, Video proiettore da 4200 Lumens con...
9.6
9.6
9.4
9.2
9.2
YABER
Vamvo
ELEPHAS
APEMAN
HOLLYWTOP
YABER Proiettore 4500 Lumen Mini Proiettore Portatile nativa 1280*720P Supporto 1080P LED...
YABER Proiettore 4500 Lumen Mini Proiettore Portatile nativa 1280*720P Supporto 1080P LED...
9.6/10
199,00 €129,99 €
Proiettore, Vamvo Videoproiettore Portatile 1280*720p (con Dolby), Display da 200' Full HD 1080p...
Proiettore, Vamvo Videoproiettore Portatile 1280*720p (con Dolby), Display da 200" Full HD...
9.6/10
Elephas Mini Proiettore Portatile 4000 Lumen, Videoproiettore Full HD 1080P, Videoproiettore LED con...
Elephas Mini Proiettore Portatile 4000 Lumen, Videoproiettore Full HD 1080P, Videoproiettore LED...
9.4/10
Proiettore APEMAN 4000 Lumen Mini Videoproiettore Portatile Compatibile 1080P Dppio Altoparlante...
Proiettore APEMAN 4000 Lumen Mini Videoproiettore Portatile Compatibile 1080P Dppio Altoparlante...
9.2/10
HOLLYWTOP Home Theater Proiettori, Mini Proiettore Portatile, Video proiettore da 4200 Lumens con...
HOLLYWTOP Home Theater Proiettori, Mini Proiettore Portatile, Video proiettore da 4200 Lumens con...
9.2/10

I videoproiettori oggi sono dei dispositivi molto comuni il cui costo ormai può dirsi accessibile pressoché a tutti. Ne esistono svariate tipologie: ad alta risoluzione, ad ottica corta, ultra-luminosi, fino ad arrivare ai modelli super professionali. Sicuramente avrete sentito parlare anche dei videoproiettori a batteria, ma per saperne di più su potenzialità, benefit e svantaggi vi invito a proseguire nella lettura dell’articolo.

Perché scegliere un videoproiettore a batteria?

I videoproiettori a batteria rappresentano un piccolo, comodo ed efficiente sistema di intrattenimento per tutta la famiglia. Essendo di piccole dimensioni, alcuni sono talmente piccoli da poterli infilare in tasca, sono praticamente trasportabili ovunque e adattabili a vari contesti.

Ad esempio costituiscono un’ottima soluzione per gli spazi esterni. Siete soliti andare in campeggio e non volete privarvi del piacere di gustare i vostri film preferiti all’aria aperta? Nessun problema, vi basterà infatti collegare al vostro telefono o ad una unità flash mobile un videoproiettore portatile a batteria per ricreare in tenda una rudimentale sala cinema e riprodurre senza interruzione anche se non ci sono prese di corrente disponibili.

Ovviamente questo tipo di dispositivo può essere usato anche all’interno, specie se il vostro è un utilizzo occasionale. Avete necessità di presentare un progetto in power point durante una riunione oppure volete improvvisare un karaoke al termine della cena con i vostri amici o familiari? Beh, un videoproiettore a batteria leggero e privo di cavi può fare al caso vostro.

Pro e contro

Come già accennato, i primi punti di forza dei videoproiettori a batteria sono il peso e le dimensioni, proprietà che li rendono trasportabili ovunque. Alcuni modelli sono grandi quanto il palmo di una mano e arrivano a pesare anche meno di un chilo. Inoltre, questa tipologia di vpr è priva di cavi, quindi alimentata da una batteria che varia da una alle tre ore di autonomia. E’ vero, non è un lasso di tempo importante e il dispositivo potrebbe non durare per l’intera serata, tuttavia tramite USB è possibile ricaricarlo collegandolo ad un power Bank.

Configurare questi videoproiettori poi è davvero semplicissimo. Basta direzionarli verso la superficie di proiezione e premere il pulsante di accensione per iniziare a visualizzare il contenuto desiderato. Regolare la giusta distanza poi sarà un gioco da ragazzi, mentre per quanto riguarda l’altezza potrete giocare con i piedini regolabili in dotazione o servirvi di un comodo treppiedi da acquistare però a parte.

Per contro la resa dell’audio è piuttosto scarsa, e in una notte di campeggio il frinire delle cicale e il gorgoglio del torrente poco distante potrebbero impedirvi di percepire distintamente dialoghi e monologhi del film scelto. Romantico certo, ma dopo mezz’ora molto probabilmente avrete perso il filo della trama.

Per ovviare questo svantaggio ed avere una qualità migliore del suono potreste pensare di collegare al vpr tramite usb o bluetooth (se il dispositivo ve lo consente) delle casse o degli altoparlanti.

Infine tenete conto che i videoproiettori a batteria sono molto meno luminosi rispetto a quelli normali. Acquistarne ad esempio uno con una luminosità inferiore a 500 ansi lumen vi costringerà a ricreare condizioni di buio pressoché totali per vedere le immagini proiettate.

Di seguito una piccola tabella riepilogativa dei pro e dei contro:

ProContro
Peso e dimensioniScarsa luminosità
Non necessita di caviQualità audio non ottimale
Configurazione semplicissimaAutonomia batteria

Un vpr a batteria può sostituirne uno normale?

Sul mercato oggi esistono numerosi modelli di videoproiettori portatili a batteria. Alcuni sono dotati di ergonomici rivestimenti in gomma che li proteggono da urti, cadute accidentali, pioggia, liquidi e altri tipici incidenti da campeggio. Altri ancora dispongono di sistema operativo interno per navigare direttamente in Internet, vedere contenuti in streaming o video da YouTube.

Se siete interessati a questa funzionalità vi consiglio di dare uno sguardo alle giga della RAM (in media 2 gb) per farvi un’idea della reattività in fase di navigazione sul web o anche solamente all’interno dell’interfaccia del prodotto.

Insomma oggi i vpr a batteria possiedono, ad un costo contenuto, molti dei benefit dei vpr normali con il vantaggio di poterli adoperare dove volete. Tuttavia la qualità non può che essere inferiore, quindi scordatevi di riprodurre i vostri film preferiti in full hd.

Fasce di prezzo

Insomma, se ipotizzate un uso intensivo di questo tipo di dispositivo, è sconsigliabile acquistare un videoproiettore a batteria. Anche perché i prezzi partono dalle 250 euro per arrivare fino alle 700, una somma con cui potete portare tranquillamente a casa un vpr normale di buon livello.

In ogni caso, il vpr a batteria resta un’ottima soluzione per tutti i casi suddetti. Prima di comprarne uno però assicuratevi, per avere delle immagini di buon livello, che esso supporti una risoluzione 1920 x 1080 e riesca a inviare un output di almeno 850 x 450 pixel. Considerate infine l’ottica, ovvero la distanza da cui è possibile proiettare, la luminosità, il peso, le dimensioni e la durata della batteria.

Condividere passioni e esperienze, provare a dare risposte: questi i motivi per cui scrivo da tempo sul web, convinto che la tecnologia debba migliorare le nostre vite, non ingrigirle o ottenebrarle

Back to top
Apri Menu
Migliore Videoproiettore